Poesie in musica

Key Story no world anly image cover poster bookL’infinito di Giacomo Leopardi

Sempre caro, mi fu, questo ermo colle e questa siepe che da tanta parte dell’ultimo orizzonte il guardo esclude

Ma sedendo e mirando interminati spazi

e infiniti silenzi e profondissima pace io , nel pensier mi fingo ,ove per poco il cor non si spaura

e come il vento, odo stormir tra queste fronde io questo infinito silenzio a questa voce vo comparando

e mi sovvien l’eterno e le nmorte stagioni e la presente e viva e l suon di lei

così tra questa immensita’ s’annega il pensier mio e il naufragare mi è dolce in questo mare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!

Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>